Archivi tag: diritti

Tymoshenko libera

Invitiamo tut­ti a sot­to­scri­ve­re l’appello lan­cia­to da Il Legno Storto per­ché le auto­ri­tà ita­lia­ne s’impegnino nel garan­ti­re alla lea­der ucrai­na Julija Tymoshenko un pro­ces­so giu­sto e impar­zia­le.

Aiutateci per favo­re a far­lo gira­re il più pos­si­bi­le, con­di­vi­den­do­lo con i vostri con­tat­ti.… (continua)

Libertà da difendere

Una pre­mes­sa sostan­zia­le è che ogni guer­ra è una tra­ge­dia. Siamo tut­ti atter­ri­ti dai dub­bi e dal­la respon­sa­bi­li­tà – nel nostro pic­co­lo – di pren­de­re posi­zio­ne. Una paro­la va det­ta anche sul ver­go­gno­so trat­ta­to che il gover­no ita­lia­no ha sot­to­scrit­to con … (continua)

Sindacato cercasi

Nel 2008 Paolo Virzì pre­sen­tò “Tutta la vita davan­ti“: un film per rac­con­ta­re una gene­ra­zio­ne che deve spes­so scen­de­re a com­pro­mes­si per “por­ta­re a casa la pagnot­ta”.

Il film ave­va una locan­di­na par­ti­co­la­re: gli inter­pre­ti era­no dispo­sti come … (continua)

Davide e Golia

Siamo nel mez­zo di un pro­fon­do cam­bia­men­to negli equi­li­bri inter­na­zio­na­li. La nostra gene­ra­zio­ne è all’apice del­la gran­de tra­sfor­ma­zio­ne sto­ri­ca che por­te­rà per la pri­ma vol­ta da mol­ti seco­li a que­sta par­te sem­pre più Paesi, che fino­ra han­no vis­su­to all’ombra di … (continua)

La botte piena e la moglie ubriaca

“Il kebab alle due di not­te”, che costa poco ed è sem­pre dispo­ni­bi­le, sin­te­tiz­za per­fet­ta­men­te il dibat­ti­to sui cam­bia­men­ti negli equi­li­bri eco­no­mi­ci inter­na­zio­na­li. Il dilem­ma è: come occi­den­ta­li, dovrem­mo esse­re feli­ci o pre­oc­cu­pa­ti per la cre­sci­ta dei Paesi emer­gen­ti? In … (continua)

Il nuovo maggio

Sarkò Dehors: lo slo­gan è sem­pli­ce, faci­le da ricor­da­re; rie­cheg­gia nell’aria, a vol­te come un bru­sio leg­ge­ro, a vol­te come un poten­te tuo­no. Da un mese a que­sta par­te la colon­na sono­ra del­la Francia non pro­vie­ne dal Mulin Rouge … (continua)