Archivi autore: Collaborazioni esterne

Una scienza troppo umana

È tipi­ca dei nostri tem­pi la con­vin­zio­ne che la scien­za sia net­ta­men­te divi­sa dal­la filo­so­fia, che la pri­ma sia supe­rio­re alla secon­da e che il meto­do scien­ti­fi­co sia lo stru­men­to per otte­ne­re del­le rispo­ste cer­te e inat­tac­ca­bi­li. Ne sia­mo così … (continua)

€ 24 Billion

Ventiquattro miliar­di di euro. Lì, fer­mi al sole, e nes­su­no li toc­ca­va. Tra il 2002 e il 2009 gli sti­pen­di dei dipen­den­ti pub­bli­ci sono cre­sciu­ti del 25%, men­tre il PIL è rima­sto lo stes­so. Ora gli aumen­ti ven­go­no bloc­ca­ti. I … (continua)

Westminster, la ghigliottina

Venerdì 7 Maggio il Regno Unito si è sve­glia­to stra­ni­to, un poco sbi­got­ti­to. Nessun par­ti­to poli­ti­co ha otte­nu­to una mag­gio­ran­za sec­ca che gli con­sen­ta di gover­na­re da solo, come è qua­si sem­pre acca­du­to in que­sto Paese. L’incertezza sul­le sor­ti gover­na­ti­ve … (continua)

Ho scritto t’amo sull’asfalto

Camminando per anda­re a pren­de­re la metro­po­li­ta­na, con gli occhi sull’asfalto, può capi­ta­re di imbat­ter­si in mes­sag­gi ina­spet­ta­ti e curio­si. Ad esem­pio “Pandina ti amo <3” scrit­to sul mar­cia­pie­de, con una bom­bo­let­ta azzur­ra.

Ciò che mi ha imme­dia­ta­men­te col­pi­to sta … (continua)

La roulette della noia

È noti­zia del­la set­ti­ma­na scor­sa il fol­le gio­co di tre­di­ci ragaz­zi­ni geno­ve­si che han­no sfi­da­to la mor­te attra­ver­san­do l’autostrada di cor­sa su un trat­to del­la A7 Milano-Genova. Tredici anni è anche l’età del­la mag­gior par­te dei pro­ta­go­ni­sti di que­sta sto­ria, … (continua)

Arsura

Alcune real­tà, se viste con occhio ester­no, sono anco­ra più lam­pan­ti. Molte situa­zio­ni appa­io­no più niti­de, cri­stal­li­ne. Passeggiando per le stra­de di una gran­de cit­tà come Londra mol­ti dei ragaz­zi che incon­tro mi sem­bra abbia­no sete. Una sete incre­di­bi­le di … (continua)

Mezza mela al giorno

La rifor­ma del siste­ma sani­ta­rio ame­ri­ca­no sta viven­do le sue ore deci­si­ve. Il testo dev’essere con­fer­ma­to nel­la ver­sio­ne modi­fi­ca­ta dal Senato. Se tut­to pro­ce­de come pre­vi­sto, la rifor­ma sarà note­vol­men­te più debo­le di quel­la auspi­ca­ta da Barack Obama: non inclu­de­rà infat­ti … (continua)

L’Italia fatta in casa

La cen­tra­li­tà del­la fami­glia nel­la socie­tà ita­lia­na è un valo­re che ci avvan­tag­gia rispet­to a Paesi in cui i lega­mi fami­lia­ri sono più atte­nua­ti o pres­so­ché ine­si­sten­ti, come ad esem­pio negli Stati Uniti, oppu­re è una pal­la al pie­de? Il … (continua)